Adeguato assetto organizzativo: Job Description e deleghe. Prima parte

È l’imprenditore che definisca la ”mission” dell’impresa (chi è, che cosa fa, come agisce, come si differenzia dai suoi concorrenti), la quale funge da driver per raggiungere gli obiettivi strategici. I mezzi a disposizione dei manager al fine di conseguire gli obiettivi prefissati sono gli asset attivi (immobilizzazioni materiali ed immateriali, disponibilità finanziarie, rimanenze, ecc…) e, soprattutto, le risorse umane. Lo human resources management è senza dubbio una delle più grandi opportunità, ma anche sfide, per chi amministra l’impresa. Una corretta impostazione della gestione delle risorse umane non può che passare dalla implementazione del mansionario, che definisce e racchiude tutte le attività necessarie alla gestione dell’impresa. Si parte dalla parcellizzazione delle varie funzioni concorrenti alla gestione le quali vengono scomposte in attività di base. Si può definire la mansione come lo spazio organizzativo (insieme di compiti inseriti in una funzione) affidato ad una persona, che si traduce in un insieme di attività che la risorsa umana andrà materialmente a svolgere. In una mansione gli elementi fondamentali che la costituiscono sono quindi le attività.

Il ruolo è la posizione occupata, all’interno dell’organigramma, dall’incaricato di una mansione, vale a dire una risorsa umana (collaboratore) al quale viene assegnato un insieme di attività da svolgere per il raggiungimento dell’obiettivo aziendale.

Sotto il profilo dell’organizzazione aziendale si può quindi definire un’impresa come un insieme organizzato e strutturato di individui le cui energie devono convergere verso obiettivi comuni in modo coordinato. Ad ogni risorsa umana verrà quindi affidato un ruolo in base al quale verranno definite le mansioni che, a loro volta, implicheranno, per ciascun ruolo, la determinazione di precisi obiettivi e responsabilità, al fine di consentire una valutazione dei risultati ottenuti sulla base di dati oggettivi.

 

Adeguato assetto organizzativo: Job Description e deleghe. Prima parte

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *